BRìACH

Dalle mappe del catasto asburgico, Brìach è il toponimo della porzione di collina su cui si trova il vigneto.
Da Riesling renano in purezza, rappresenta la quintessenza di Ruttàrs. Mineralità e freschezza si concretizzano nelle spiccate note varietali che rimandano direttamente all’aromaticità delle migliori espressioni dei Riesling tedeschi ed alsaziani, con un sorso più solare ed avvolgente garantito dal nostro clima. Prodotto solamente nelle annate migliori ed affinato per lunghi anni in acciaio, sorprende per complessità e longevità.

CARATTERISTICHE DEL VIGNETO
Sito: Ruttàrs di Dolegna del Collio, piena collina, suolo marnosoargilloso con affioramenti di arenarie stratificate, esposizione sud.
Forma di allevamento: guyot bilaterale a 10 gemme/ceppo, 5000 ceppi/ha, anno d’impianto 1989; vendemmia manuale, produzione 50 q/ha.

VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO
Uva Riesling renano 100%. Pigiatura soffice in pressa pneumatica.
Fermentazione in acciaio a 18°C. Affinamento in acciaio per 78 mesi, affinamento in bottiglia 6 mesi. Non filtrato.

PROFILO SENSORIALE
Colore giallo paglierino con riflessi dorati. Bouquet intenso e molto complesso, tipicamente aromatico con sfumature di idrocarburi, affumicatura, frutta matura ed erbe aromatiche essiccate. Salino e fresco in bocca, con notevole persistenza e pulizia.

ABBINAMENTO
Sposa elegantemente piatti a base di tartufo bianco, petto d’oca affumicato, formaggio di fossa, salmone selvaggio affumicato. Servire a 13-14°C.

FORMATO DISPONIBILE
Bottiglia bordolese da 0,750 L.

La perfetta rappresentazione della longevità dei nostri vini bianchi. Dopo un periodo così lungo di affinamento in acciaio, questo vino può vivere tranquillamente almeno dieci anni in bottiglia. L’autentico bouquet del Riesling è espresso in tutta la sua complessità e fascino, in bocca il sorso è fresco, progressivo e salino rendendo questo vino perfetto compagno di piatti dall’abbinamento altrimenti difficile.